Dalla visione alla robotica

Nuove tecnologie per la visione 2D e 3D

Da settembre

Eventbrite - Dalla visione alla robotica - Nuove tecnologie per la visione 2D e 3D

L’evento è gratuito previa iscrizione.

 

È opinione di molti osservatori che il mondo della produzione si trovi oggi alla soglia di una nuova e profonda rivoluzione industriale (denominata fabbrica 4.0) che prevede l’integrazione di tecnologie digitali nei processi industriali e manifatturieri volte sempre più a soddisfare requisiti di performance, affidabilità e “intelligenza”, ovvero la gestione autonoma dei processi e l’ interfacciamento intuitivo con gli operatori volto a rendere più efficiente la convivenza e la collaborazione tra macchine e personale.

Particolare attenzione viene richiesta al controllo del processo e della qualità del prodotto.

Uno dei principali interpreti di questa nuova rivoluzione è la visione artificiale, intesa come il processo di estrazione, caratterizzazione e interpretazione delle informazioni provenienti da immagini bidimensionali e tridimensionali.
Le immagini che arrivano da device sempre più evoluti (telecamere lineari, matriciali, a infrarosso, stereoscopiche…), vengono processate attraverso sofisticate procedure per estrarre nel modo più efficace e corretto tutte le informazioni di cui l’applicazione necessita (forma, verifiche dimensionali, informazioni di movimento e quant’altro).

A questo proposito la Tielogic Srl vi presenterà il suo nuovo ed innovativo ambiente di programmazione denominato Horus.

Questo ambiente si propone come piattaforma di sviluppo per applicazioni in cui la visione riveste un ruolo rilevante, mantenendosi aperto al resto del mondo industriale interfacciandosi con tutti i dispositivi del caso (PLC, azionamenti, guida robot …). Horus basa Tielogic Srl il suo punto di forza su una solida architettura software le cui funzionalità possono essere facilmente estese realizzando un sistema integrato ed eterogeno capace di soddisfare le richieste più svariate ed esigenti delle aziende che ne fanno uso.

Horus offre diverse funzionalità che ricoprono la misura di componenti meccanici e minuteria con elevati gradi di precisione, il riconoscimento e l’identificazione di parti e assiemi nonché la ricostruzione di oggetti tridimensionali avvalendosi di tecnologie con triangolazione con lama laser applicate a movimentazioni di guide lineari o traiettorie eseguite da manipolatori antropomorfi. La robotica rappresenta infatti uno degli aspetti industriali su cui la Tielogic lavora per integrare in modo profondo e completo all’interno del proprio sistema per poter essere utilizzata in modo semplice e flessibile, essendo essa materia ad alto valore tecnologico e proiettata in un mondo di innovazione e progresso.

In quest’ottica Horus fornisce un ambiente di lavoro 3D all’interno del quale è possibile effettuare analisi di oggetti tridimensionali, sia derivanti da CAD sia derivanti da ricostruzioni e tecniche di Reverse Engineering, andando ad effettuare verifiche direttamente sull’oggetto 3D. A tal proposito un’ambiente di simulazione robot, costantemente aggiornato e in sviluppo, è implementato all’interno dell’ambiente 3D come valido supporto allo sviluppatore di sistemi robotizzati.

Tutte queste applicazioni non perdono mai di vista l’obiettivo di poter essere estese, ampliate e integrate non cadendo nella chiusura e staticità della piattaforma ma bensì nella dinamicità e nell’apertura verso una realtà che fa del cambiamento la sua caratteristica peculiare.

Paolo Ferracin

Partner: photo

Lecturer

lmspace-user-admin